La teoria dell'evoluzione viene dal curriculum scolastico in Turchia

Il più delle volte, le scuole seguono uno standard di insegnamento internazionale, con alcuni temi di base e universali. In Turchia, tuttavia, una delle materie più spiegate dalla scienza è stata appena bandita dall'istruzione: l'evoluzionismo. La giustificazione è che l'argomento è troppo complesso e controverso per le menti dei bambini.

I libri di biologia non spiegheranno più l'evoluzione delle specie e la selezione naturale. Questa conoscenza sarà data solo a coloro che scelgono l'istruzione universitaria. "Siamo d'accordo che se i nostri studenti non hanno le basi per comprendere ipotesi e ipotesi o se mancano delle conoscenze e della struttura scientifica, non saranno in grado di comprendere alcune questioni controverse", ha spiegato Alparslan Durmus, rappresentante ufficiale dell'istruzione presso Turchia.

La rimozione della materia dal curriculum scolastico è stata ampiamente criticata dalla comunità scientifica di tutto il mondo. Il biologo evoluzionista Richard Dawkins ha persino affermato che i politici turchi sono "cinici manipolatori", ma credeva che in realtà fossero "semplicemente stupidi".

Richard Dawkins è uno dei maggiori esperti mondiali di evoluzionismo.

Sebbene il paese sia stato considerato molto conservatore da quando è diventato una repubblica nel 1923, è aumentato solo da quando il presidente Recep Tayyip Erdogan ha assunto il comando nel 2014. I critici contrari alle misure di Erdogan credono che trasformerebbe la Turchia in una teocrazia ultra conservatrice .

In Turchia, il 99% della popolazione è musulmana e il 49% crede nella teoria creazionista, in cui gli umani non sono cambiati un po 'da quando sono stati creati da Dio meno di 10.000 anni fa. A fini comparativi, questa percentuale è del 25% in Brasile, secondo i dati del 2010. Inoltre, il 59% dei brasiliani ritiene che si sia verificata l'evoluzione, ma sarebbe stata guidata da Dio.

Il presidente Recep Erdogan è criticato per il modo in cui lascia che la religione influenzi le sue azioni.

***

The Curious Mega è su diversi social network, sai? Puoi seguirci su Facebook, Instagram e anche su Twitter! Vieni con noi!