Gli insetti possono urlare o avere paura?

Sappiamo che alcune punture di insetti sono fatali e altri, se non uccidono, possono causare un dolore incredibile. A proposito dei morsi, Mega Curioso ha già portato alcuni materiali, tra cui quello che presenta i più dolorosi. Ma per quanto riguarda gli insetti, provano una sorta di paura o dolore? Possono urlare e avvisare i loro compagni quando li attacciamo o li uccidiamo?

Incontriamo spesso zanzare, mosche, ragni, scarafaggi e altri piccoli insetti, non ci tratteniamo e proviamo a uccidere. Quasi sempre siamo tenuti a sterminare questi animali in modo che non ostacolino il buon funzionamento della nostra vita, di solito durante il pranzo, una notte di sonno, un momento di relax in campagna o qualsiasi situazione in cui possano apparire. Cercando di vedere se gli insetti si sentono o reagiscono affatto prima di morire, Hopes & Fears ha chiesto ad alcuni entomologi se gli insetti "urlano" in questi momenti.

Il Dr. Don Miller, professore del Dipartimento di Scienze Biologiche della California State University, ricorda che i mammiferi possono anche essere considerati emotivi in ​​un senso più ampio, ma che loro e gli insetti fanno parte di una classe diversa, quindi hanno caratteristiche distinto. “Altri mammiferi percepiscono l'ambiente come facciamo noi, che è la base principale per la difesa dei diritti degli animali (...), ma né le piante né gli insetti né gli invertebrati né i molluschi ne percepiscono il mondo. come facciamo. Non abbiamo prove inconfutabili, ma possiamo tranquillamente dire che non sono spaventati e non hanno percezioni di orrore ", ha detto.

Il dottor Rick Redak, professore e presidente del Dipartimento di Entomologia dell'Università della California a Riverside, sottolinea un altro punto che potrebbe dimostrare che gli insetti non urlano. Secondo Redak, non hanno corde vocali e voce, tuttavia, sono in grado di produrre suoni a una gamma di frequenze diverse sfregando diverse parti del corpo. “La maggior parte degli insetti usa questi suoni per una ragione diversa, come il riconoscimento del compagno per l'accoppiamento o la protezione dei predatori. Forse l'ultimo suono creato per allontanare i predatori sembra un urlo ”, ha aggiunto Rick Redak.

I dott. Nathaniel Hardy e David Held, professori aggiunti nel dipartimento di entomologia dell'Università di Aubum, non sono d'accordo con Redak e Miller. Hardy afferma che per la maggior parte degli insetti è un meccanismo di difesa per emettere rumori che spaventano gli altri animali. Held è d'accordo con Hardy e afferma che le "urla" non devono necessariamente essere orali. "Certamente urlano", conclude Nathaniel Hardy a proposito degli insetti.

Altri esempi a cui si riferiscono sono i rumori emessi, ad esempio, dagli scarabei, che emettono scricchiolii in situazioni difficili, o dalle cicale, che producono un suono, che molte persone considerano una canzone e che è uno dei suoni più forti. tra invertebrati.

Lo scarafaggio

Sembra che non ci sia consenso sulle sensazioni degli insetti e sul fatto che siano davvero in grado di "urlare" o provare paura in determinate situazioni. Ma tu, credi che gli insetti siano in grado di sentire e percepire il mondo come noi?