Chi è bravo a letto sa tutto del clitoride - ora lo saprai anche tu

Col passare degli anni, i tabù sono messi da parte e, a differenza del tempo di tua nonna, quando l'educazione sessuale era ben lungi dall'essere una materia dibattuta liberamente, oggi abbiamo accesso a tutto, assolutamente tutto ciò che vogliamo sapere al riguardo. Dalle stranezze e dai feticci ai concetti psicologici e anatomici, più sai, meglio è.

Sfortunatamente, mentre le informazioni sono sempre più disponibili e diffuse, il piacere femminile viene talvolta trascurato. Anatomicamente parlando, uomini e donne sono diversi e quindi si divertono in modi diversi e in luoghi diversi.

Per mancanza di conoscenza o per credere che il sesso debba essere esattamente lo stesso dei film pornografici, molti uomini non sanno come compiacere la donna che, scoraggiata o semplicemente spaventata dal non piacere, cade nell'errore più antico di tutti: falsificare l'orgasmo .

Cambiare la situazione è possibile, soprattutto se l'uomo non si preoccupa solo del proprio piacere. Quindi la cosa è davvero interessarsi al corpo della persona con cui stai facendo sesso, e in quel senso capire cosa le piace. Nel caso delle donne, esiste una regione straordinariamente potente chiamata clitoride. È su di lui che ne saprai di più ora:

1 - Se l'idea è di parlare di tutte le strutture contemporaneamente (clitoride, labbra e vagina), chiamala "vulva".

2 - Il 75% delle donne con orgasmi sessuali necessita di stimolazione del clitoride

La maggior parte non ha orgasmi solo con la penetrazione. Ecco questo fantastico consiglio, ragazzi.

3 - Il clitoride è visibile solo parzialmente.

L'artista Sophia Wallace, che ha recentemente tenuto una presentazione sull'argomento, afferma che il clitoride non dovrebbe essere chiamato un "punto" ma un "iceberg". Il suo nome ha molto senso, dopo tutto vediamo solo la punta dell'organo, che si estende all'interno della vulva e può avere la stessa lunghezza di un pene irregolare. Proporzionalmente, è per dire che tre quarti del clitoride sono "nascosti" all'interno del corpo della donna.

4 - Il clitoride aumenta di dimensioni durante la vita della donna

Quando viene eccitato, l'organo diventa ancora più rigido, ma non è l'aumento delle dimensioni di cui stiamo parlando qui. È noto che dopo la menopausa il clitoride è fino a 2, 5 volte più grande di quando la donna era nella sua adolescenza. Questo non ha nulla a che fare con il piacere più o meno.

5 - Clitoride contiene 8.000 terminazioni nervose

Otto mila, ragazzi. Otto mila Ciò significa che la regione è estremamente sensibile al tatto e ai vari stimoli che non sei sempre disposto a dare durante i rapporti sessuali, il che, ammettiamolo, ne diminuisce notevolmente il divertimento. Non dimenticare il clitoride è fondamentale. E se questo problema di 8000 terminazioni nervose non ti è ancora chiaro, sai che questo numero è fondamentalmente il DOPPIO di ciò che un uomo ha nel glande, che è la "testa del pene". Il doppio.

6 - Una questione di tessuto genitale

Quando l'ovulo viene fecondato e l'embrione si forma, siamo tutti una specie di pisello umano asessuato. In questa fase, quando iniziamo a formarci, il nostro tessuto genitale è lo stesso. Cioè: uomini e donne hanno i loro organi sessuali formati dallo stesso tipo di tessuto.

I genitali iniziano a trasformarsi in vagina o pene quando l'embrione ha 12 settimane. Possiamo quindi dire che peni e clitoride sono fatti di materiali simili, ma modellati in diverse "forme". Il clitoride ha anche un glande e un prepuzio, ed è eretto e gonfio quando la donna è eccitata.

Poiché si tratta di un organo la cui massa del "corpo" si trova all'interno della donna, alcuni esperti ritengono che il punto G sia una specie di ramo del clitoride stesso. Se non può fare la differenza. Basta sapere che il punto G esiste ed è a un dito di distanza dall'ingresso del canale vaginale.

Ora, se l'idea è di capire bene qual è l'anatomia del clitoride, questo organo di gioia, clicca qui e impara.

7 - La funzione del clitoride

Se il pene serve anche a fare pipì e rilasciare le cellule riproduttive, il clitoride non ha altra funzione che quella di dare piacere alla donna. Non è per la riproduzione, non ha nulla a che fare con il tratto urinario o le funzioni della vescica. Il clitoride, la mia gente, è solo per far loro vedere le stelle.

8 - Informazioni sui tipi di orgasmi

Molti uomini pensano al piacere femminile da quello che intendono come piacere. Quindi ragazzi, andiamo a un altro punto importante della lezione del giorno: le donne possono avere più di un tipo di orgasmo. La maggior parte diventa estatica con la stimolazione del clitoride, molti raggiungono l'orgasmo attraverso la penetrazione, ma se vi è una stimolazione del clitoride durante la penetrazione, il risultato potrebbe essere ancora migliore.

Nel canale vaginale, a breve distanza da più o meno un dito indice, si trova anche il punto G, che quando stimolato correttamente dà grandi risultati. La penetrazione può scatenare l'orgasmo cervicale, che non avviene necessariamente attraverso la stimolazione del punto G.

9 - La variazione

Siamo più abituati a parlare delle varie dimensioni e forme dei peni, ma il clitoride cambia anche da donna a donna. Alcuni sono più nascosti, altri sono visibili. Il modo in cui alle donne piace essere stimolati nella regione non è sempre lo stesso, quindi è cruciale parlare con ogni partner delle loro preferenze. Mentre alcune donne preferiscono tocchi più leggeri, ad altri piace più pressione nella regione.

10 - Contrazioni e durata

Mentre i ragazzi hanno un brevissimo momento di estasi quando hanno orgasmi, le donne tendono a durare un po 'di più in questo senso. Innanzitutto, devi sapere che un orgasmo può causare fino a 16 spasmi muscolari contemporaneamente, così tanta contrazione. In secondo luogo, tieni presente che l'orgasmo femminile può durare fino a 30 secondi lunghi.

Se parliamo di orgasmi multipli, può richiedere ancora più tempo. Ecco qualcosa che la maggior parte degli uomini non può nemmeno immaginare: avere un orgasmo seguito da un altro. E dall'altro. E dall'altro. Ma è del tutto possibile che ciò accada alle donne.

Alcuni scienziati l'hanno già studiato a fondo e la conclusione è che l'orgasmo più piccolo di una donna è ancora più grande dell'orgasmo più grande di un uomo. Ricordi quelle 8.000 terminazioni nervose? Sì lo è. È colpa loro.

11 - Il nome

La parola "clitoride" deriva dalla parola greca per "chiave". Ecco una buona possibilità metaforica: questa chiave del piacere femminile è la soluzione a relazioni più soddisfacenti? Forse. Quindi ragazzi, vale la pena ricordare che parlare con il vostro partner delle sue preferenze è sempre una buona cosa. E se smetti di pensare, ecco una conversazione che può finire molto bene.

Quindi cos'altro vorresti sapere sul sesso e sul piacere femminile? Commenta sul Mega Curious Forum