Perché lo sbadiglio è contagioso? Gli scienziati svelano il mistero!

Vedi una persona sbadigliare e quasi automaticamente apri la bocca, anche se non sei assonnato o annoiato. Perché succede? Fino a poco tempo fa, questo fatto era un mistero. Nessuno scienziato è riuscito a capire perché lo sbadiglio è contagioso. Ma potrebbe essere stato in passato.

I ricercatori dell'Università di Vienna hanno condotto uno studio in collaborazione con la Nova Southeastern University e il SUNY College negli Stati Uniti e hanno scoperto che lo sbadiglio contagioso si verifica solo in alcune aree con temperature esterne miti, escluse le temperature estreme (molto calde o molto fredde). .

Ci sentiamo di sbadigliare quando ci vediamo sbadigliare perché è un meccanismo di sopravvivenza che ha l'effetto collaterale di rinfrescare il nostro cervello, rendendoci più vigili e meno propensi a sonnecchiare. È quasi un processo di comunicazione: il nostro cervello è il destinatario che riceve il messaggio del mittente e riproduce l'azione.

BGR

Come sono state fatte le ricerche?

Jorg Massen e Kim Dusch dell'Università di Vienna durante l'estate e l'inverno si sono avvicinati ai pedoni, hanno mostrato le foto di persone che sbadigliavano e guardavano se le persone riproducevano lo stesso atto. Il risultato è stato confrontato con uno studio identico condotto nel clima arido dell'Arizona, negli Stati Uniti.

Hanno concluso che non si tratta delle stagioni o della luce del giorno. Lo sbadiglio contagioso si verifica in base alla zona termica o alla temperatura ambiente intorno ai 20 ° C. Al contrario, quando il clima era superiore a 37 ° C (molto caldo) o attorno allo zero (molto freddo), lo sbadiglio contagioso è diminuito considerevolmente.

Massen, autore principale della ricerca, afferma che lo sbadiglio non è funzionale quando la temperatura della stanza è calda come il nostro corpo e può essere inutile o addirittura dannoso. Il nostro cervello lo sa e si comporta esattamente in questo modo.

Comprendere meglio lo sbadiglio

In forma spontanea, lo sbadiglio può verificarsi prima e dopo il sonno, quando siamo annoiati, sotto stress o quando stimolati. Gli scienziati affermano che, sia spontaneamente che contagiosamente, lo sbadiglio è legato alla regolazione della temperatura del cervello perché aiuta ad aumentare l'apporto di ossigeno.

Lo sbadiglio mantiene equilibrata la temperatura del cervello. Per questo motivo, i ricercatori affermano anche che uno sbadiglio eccessivo nel freddo può persino essere dannoso in quanto può rendere il cervello molto freddo.

***

Scientificamente provato o no, è ancora molto interessante sbadigliare quando vediamo qualcuno che lo fa. E tu? Hai sbadigliato nel vedere le nostre immagini?