Ford crea una casa per cani che isola dai colpi di fuochi d'artificio

È difficile parlare di Natale e di Capodanno senza pensare ai fuochi d'artificio e, sebbene lo spettacolo visivo sia indimenticabile, i botti sono piuttosto dannosi per gli animali che hanno una grande sensibilità all'udito, come i cani da compagnia. Gli animali diventano ansiosi e subiscono molto stress. Ford ha quindi deciso di utilizzare la tecnologia dei suoi veicoli per creare una piccola casa in grado di isolare il rumore dall'esterno.

I cani ascoltano ad una frequenza compresa tra 67 Hz e 45.000 Hz, mentre gli umani ascoltano da 20 Hz a 20.000 Hz.

“Ci siamo chiesti come le tecnologie che utilizziamo nelle nostre auto possano aiutare le persone in altre situazioni. Accertarsi che i cani e i loro proprietari possano godersi un Capodanno senza stress sembrava l'applicazione perfetta per il nostro sistema di controllo attivo del rumore e abbiamo altre idee in corso su come le nostre vite quotidiane possano beneficiare del know-how. Ford Show ", ha spiegato la società sul blog Ford Europa.

Nei veicoli, Active Noise Control viene utilizzato sui più recenti SUV Edge, con microfoni che rilevano il rumore del motore e della trasmissione. Gli altoparlanti quindi riproducono frequenze opposte per annullarle. A casa, questa tecnologia viene utilizzata per ridurre i suoni a un livello accettabile per l'udito ultra sensibile dei cani: di solito ascoltano a una frequenza compresa tra 67 Hz e 45.000 Hz, mentre gli umani possono sentire da 20 Hz a 20.000 Hz.

Per raggiungere questo obiettivo, il prototipo utilizza pannelli di marmitta, controllo del suono attivo, porta automatica, elevatori antivibranti per sollevamento e ventilazione insonorizzata. Come il cestino per bambini che simula la guida, questa è un'altra buona idea che non dovrebbe ancora colpire il mercato, ma ha già molte persone interessate, soprattutto se vengono offerte più opzioni e con diverse fasce di prezzo.

Ford crea una casa per cani che isola dal ruggito dei fuochi d'artificio tramite TecMundo