Incontra 4 delle lingue più interessanti al mondo

Dal momento in cui l'uomo ha sviluppato la capacità di vocalizzare e produrre suoni diversi, le lingue più diverse hanno cominciato a emergere in tutto il mondo. Ogni civiltà ha creato un modo unico di comunicare e le lingue hanno continuato ad evolversi, diffondendosi, dando origine a nuove lingue e anche morendo.

Se oggi il mandarino, l'inglese, il russo, lo spagnolo e il portoghese sono tra le lingue più parlate al mondo - il che si aggiunge a miliardi - non possiamo dimenticare le molte lingue che sono già scomparse e quelle che ancora resistono. nelle piccole comunità.

Sebbene non abbiano il successo delle lingue che riuniscono il maggior numero di parlanti, ci sono altre lingue altrettanto affascinanti. Con strutture curiose, suoni impressionanti e una storia straordinaria, abbiamo selezionato alcune lingue che rappresentano quanto diverse e straordinarie siano le lingue. Da non perdere

4) Esperanto

Probabilmente hai sentito parlare dell'Esperanto. Questa è una lingua di oltre cento anni che, a differenza della maggior parte delle lingue, è stata completamente inventata. Responsabile della sua creazione fu l'oftalmologo e filologo polacco Ludwik Lejzer Zamenhof, che inventò la lingua con l'intenzione di costruire una lingua internazionale che sfruttasse elementi di molte delle lingue europee allora esistenti.

Gran parte del loro vocabolario deriva dalle lingue romanze, sebbene la pronuncia ricordi loro le lingue slave. Indubbiamente, l'esperanto è il linguaggio artificiale di maggior successo mai conosciuto. Le stime effettuate negli anni precedenti indicano numeri che vanno da 500.000 a 2 milioni di parlanti, sebbene un numero considerevolmente più piccolo rappresenti madrelingua.

3) Lingue Khoisan

Mentre stai lottando per produrre il "th" dell'inglese con la lingua dietro i denti o hai problemi a mettere il broncio alle vocali francesi, c'è un gruppo di lingue africane la cui principale caratteristica comune è il suono dei clic. Oltre alle lingue ufficiali del continente africano, vengono parlate diverse lingue khoisan, con! Xóõ e xhosa come esempi.

I suoni più caratteristici di queste lingue sono prodotti con diversi tipi di suoni scoppiettanti. Ciò ha portato alcuni linguisti a credere che queste lingue potrebbero essere state le prime a emergere nel mondo. Se troviamo più facile smettere di produrre questi suoni piuttosto che imparare semplicemente a renderli giusti, è facile capire il percorso evolutivo che fa parte della storia di questi linguaggi.

2) Pirahã

Dal continente africano, andiamo direttamente in Amazzonia, dove vivono gli indiani Pirahã. Si stima che sulle rive del fiume Maici vivono alcune centinaia di indiani che parlano e mantengono viva l'unica lingua della famiglia Mura che non si è estinta negli ultimi secoli: il pirahã. Sebbene unica, la lingua non corre il rischio di scomparire perché è ampiamente utilizzata dai nativi.

Tra le peculiarità della lingua, è noto che il pirahã non ha parole per indicare i numeri (lavorando solo con quantità relative) né per rappresentare i colori (che sono divisi solo in toni chiari e scuri). Il responsabile della registrazione di queste caratteristiche è l'ex missionario americano Daniel Everett, che ha lavorato per i traduttori biblici di Wycliffe e ha trascorso sette anni con la tribù per descrivere la lingua.

1) Taushiro

Il Taushiro è una lingua individuale. Secondo i registri della International Society of Linguistics, Amadeo Garcia vive in una comunità nativa di 20 persone che comunicano in spagnolo, ma è l'unica a comprendere una delle lingue amazzoniche peruviane. Sebbene una lingua formata in Sud America, il Taushiro non assomiglia alle altre lingue della regione.

Al fine di preservare la memoria, i linguisti occidentali erano preoccupati di documentare la lingua prima che il loro ultimo oratore se ne andasse. È interessante notare che hanno scoperto che il sistema numerico del taushiro va solo da uno a dieci, con i relatori che devono usare le dita per indicare numeri oltre una dozzina.

Altre curiosità sulle lingue

  • Circa 7000 lingue sono parlate in tutto il mondo;
  • Oggi, circa 2.400 lingue sono in pericolo di scomparsa;
  • Ayapaneco, una lingua parlata in Messico, sta per estinguersi perché ha solo due oratori che si rifiutano di parlarsi;
  • La lingua con l'alfabeto più grande è il khmer, parlato in Cambogia, con 74 lettere. D'altra parte, l'alfabeto più piccolo proviene dalla lingua Rokotas della Papua Nuova Guinea, che ha tra le 11 e le 12 lettere;
  • 12 lingue artificiali sono citate nella trilogia "Il Signore degli Anelli";
  • L'Unione Europea riconosce ufficialmente 24 lingue, mentre le Nazioni Unite lavorano con 6 lingue: arabo, cinese, inglese, francese, russo e spagnolo;
  • La Bibbia è già stata tradotta (parzialmente o completamente) in 2.454 lingue;
  • Nella sola Papua Nuova Guinea si parlano 830 lingue diverse;
  • Puoi trovare bancomat latini in Vaticano;
  • Gli Stati Uniti non hanno una lingua ufficiale.

* Originariamente pubblicato il 26/02/2014.

***

Conosci la newsletter di Mega Curioso? Ogni settimana produciamo contenuti esclusivi per gli amanti delle più grandi curiosità e bizzarri di questo grande mondo! Registra la tua e-mail e non perdere questa occasione per rimanere in contatto!