Sfortuna: l'uomo ha dengue, zika e chikungunya allo stesso tempo

Se pensi di essere una persona sfortunata, è meglio ripensare a quella posizione: un uomo di 49 anni è stato curato nel comune colombiano settentrionale di Sincelejo e si è ritrovato con dengue, zika e chikungunya - tutto allo stesso tempo! Il caso è stato pubblicato da medici colombiani in un articolo sul Journal of Infection and Public Health.

Dopo aver trascorso alcuni giorni con febbre, congiuntivite e aver notato la comparsa di macchie sulla schiena e sulle braccia, l'uomo ha deciso di cercare cure. I medici hanno anche identificato altri due sintomi - linfonodi arrossati e gonfiore delle gambe - e indirizzato il paziente per lo screening di tutti e tre i virus. Sorprendentemente, tutti erano positivi.

Unlucky Eye Patient (Fonte: J. Infect. Public Health)

Fu il primo record della presenza simultanea di malattie trasmissibili da Aedes in una sola persona. Sebbene non siano stati divulgati ulteriori dettagli su uno dei ragazzi più sfortunati del pianeta, è noto che era costantemente in viaggio verso diverse regioni del paese e che potrebbe aver contribuito alla sua maggiore esposizione a virus diversi.

Nonostante il triplo tonfo, soprattutto in caso di malattia grave, l'uomo è stato curato e, grazie al suo rapido recupero, è stato rilasciato poco dopo essere entrato in ospedale. I medici hanno tuttavia affermato che l'emergere di un caso di coinfezione dovrebbe essere considerato un avvertimento, soprattutto per i paesi dell'America Latina.