8 consigli sulle neuroscienze per renderti una persona veramente felice

1 - Impara a mostrare gratitudine

Quando ringraziamo qualcuno per qualcosa che hanno fatto per noi, o anche quando ringraziamo il destino o la vita in generale, la nostra attenzione è focalizzata sugli aspetti positivi della nostra vita e ogni volta che ciò accade il nostro cervello produce serotonina, che è un neurotrasmettitore importante nella regolazione del nostro umore.

2 - Risolvi un problema alla volta

Le nostre preoccupazioni fanno sì che il cervello cerchi modi per risolvere i problemi che ci portano a qualcosa. Sfortunatamente, scarica la nostra energia e rende il cervello stanco, ansioso e irritato.

D'altra parte, quando riusciamo a risolvere un problema, il nostro cervello è immerso in sostanze che ci calmano e ci aiutano a vedere il mondo in modo più positivo. Questo è il motivo per cui, in sostanza, dobbiamo imparare a risolvere una cosa alla volta, a stabilire le priorità e quindi a non disperare pensando a tutto ciò che non è giusto.

3 - Non è bello rimuginare su ciò che ti fa male

Pensare troppo a qualcosa che non ti rende felice è un brutto affare, e il tuo cervello è quello che paga l'anatra quando rimugini su qualcosa di negativo. Idealmente, prova a parlare con qualcuno di cui ti fidi dei tuoi problemi e quindi cerca di risolverli e dimenticali una volta per tutte. Quando lo fai, il tuo cervello inizia a produrre di nuovo serotonina e puoi vedere il lato positivo di molte diverse situazioni.

4 - Valorizzare le interazioni sociali

Gli esseri umani hanno davvero bisogno di interazioni sociali e il contatto e le dimostrazioni di affetto che abbiamo con le persone intorno a noi possono aiutarci a curare alcune malattie, incluso.

Quando rimuoviamo l'interazione sociale dalle nostre vite, il cervello finisce per interpretarlo come una sorta di dolore fisico e nel tempo può contribuire allo sviluppo della depressione.

5 - Non smettere mai di imparare cose nuove

Il tuo cervello interpreta il nuovo apprendimento come un adattamento permanente e come un cambiamento di ambiente. Questo processo è ottimo per la produzione di dopamina, che è una sostanza che ci dà un senso di benessere.

Se l'idea è quella di essere felici, non dimenticare di imparare cose nuove - vale la pena immergersi in nuove lingue, scoprire curiosità sul tuo paese preferito, studiare cose nuove, lavorare a maglia ... Solo non stare fermo e immergerti nell'identità.

6 - Fai qualche tipo di sport

Andare in palestra potrebbe non essere la tua pratica preferita, ma non appena finisci la sessione di movimento del corpo quotidiano, il tuo cervello rilascia una buona dose di endorfina, che ha la capacità di ridurre il dolore fisico e migliorare il tuo umore.

Per avere questo effetto non devi diventare troppo pesante, specialmente se stai iniziando a praticare attività fisiche ora. Anche un passo moderato ha già questo risultato: vale la pena notare che molti scrittori affermano che camminare migliora le loro capacità creative.

7 - Cerca sempre di dormire bene

Dormire in un ambiente buio è fondamentale per il tuo corpo per produrre melatonina, un ormone che ricarica la tua energia e aiuta l'ipotalamo a produrre serotonina.

Quando il tuo cervello rileva la luce che cambia nell'ambiente del sonno, produce l'ormone dello stress e ti svegli. Fondamentalmente, è fondamentale dormire almeno sei ore in un ambiente totalmente buio.

8 - Sì, crea aspettative

Spesso vediamo persone che sostengono l'idea che non si dovrebbero creare aspettative per evitare delusioni. È una cosa che non vivi in ​​giro aspettandoti cose davvero difficili, ma dovresti eccitarti per le cose che stanno per accadere, come un appuntamento con gli amici, un concerto o una festa di compleanno.

Quando crei quel tipo di aspettativa, il tuo cervello è già eccitato, motivo per cui gli umani tendono a fare il conto alla rovescia, sai? Non prendiamo l'abitudine di contare i giorni mancanti per eventi importanti e felici per niente - in effetti, lo facciamo perché il nostro cervello piace.